Lavaggio UTA (Unità trattamento d'aria)

Procedura operativa specializzata

Il nostro personale è istruito per garantire la funzionalità di tutte le componenti della macchina, quindi prima di iniziare la bonifica viene fatta particolare attenzione alla salvaguardia delle parti elettriche dell’impianto e viene eseguito un controllo meccanico/strutturale approfondito della macchina. La pulizia viene fatta a bassa pressione con dei detergenti non alcalini (per preservare le batterie) che vengono scelti direttamente sul campo sulla base dei materiali della UTA e della tipologia di sporco trovato. La nostra procedura prevede inoltre una pulizia profonda della batteria e della bacinella di scarico perché sono considerate le zone più sensibile per la formazione di batteri e/o muffe. Infine viene applicato del disinfettante per togliere ogni residuo di carica batterica.

Verifica risultato intervento oggettiva e convalidata

Prima di iniziare l’intervento vengono sempre fatte le foto alla macchina e i tamponi per la misurazione della carica batterica con il bioluminometro; questo ci consente di avere un quadro chiaro dello stato pre‐intervento della macchina. Al termine della pulizia viene eseguita un’ulteriore misurazione della carica batterica, che certifica il corretto svolgimento della procedura operativa e vengono allegate le foto del post‐intervento.

Rilascio disciplinare intervento

Viene rilasciato al cliente un DISCIPLINARE DI BONIFICA che certifica la corretta esecuzione della procedura dettata dall’azienda e che contiene anche i dati delle misurazioni del bioluminometro e le foto della macchina pre e post intervento. Assieme al DISCIPLINARE MANUTENZIONE FILTRI andrà a comporre il LIBRETTO DI MANUTENZIONE della UTA che garantirà al cliente un accesso rapido e puntuale agli interventi eseguiti su ogni singola macchina.

LAVAGGIO UTA

LASCIACI I TUOI DATI PER RICEVERE UN PREVENTIVO GRATUITO